Sopravvivere alla didattica a distanza universitaria?

Sono ormai due anni che proseguiamo con una didattica a distanza anche all'università. Ci sono aspetti positivi ma anche molti aspetti negativi. Non ultimo il fatto di non riuscire a comunicare non verbalmente con i compagni e con i docenti. Se anche voi siete stanchi di avere una relazione con il vostro computer o se volete qualche consiglio di sopravvivenza, ecco qui un decalogo di suggerimenti.

I preferiti di Marzo: libri “pensierosi”

" Poiché questo è il grande segreto, noto a tutti i sapienti dei nostri tempi: il mondo intorno lo creiamo noi stessi con i nostri pensieri, e ogni giorno lo rinnoviamo". Le nebbie di Avalon, vol. I Bentornati lettrici e lettori in questo spazio scomposto e spettinato. Ho fatto una nuova programmazione per il blog [...]